Erogazione del contributo

coltello che affetta salume su tagliere

Un contributo a sostegno della tua impresa.

Una volta ammessa la domanda, eseguiti i relativi controlli, il Ministero provvederà a determinare il contributo erogabile per ogni beneficiario ritenuto idoneo, fino all’esaurimento del Fondo.

Modalità di erogazione dell'anticipo

Terminati i controlli sulla domanda presentata, il Ministero autorizza il pagamento del 90% del valore totale del contributo che è stato riconosciuto al soggetto beneficiario. Il pagamento avviene tramite bonifico di Poste Italiane.

Per ogni domanda ammessa è garantito il rimborso di 1.000 euro, Iva esclusa.

Le risorse che rimangono a disposizione saranno ripartite tra tutti i beneficiari che ne hanno diritto, che potranno ricevere quindi ognuno fino a un massimo di 10.000 euro Iva esclusa. Il contributo non può mai essere superiore alla spesa sostenuta.

Controlli e sanzioni

I controlli sui contributi erogati dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali sono svolti dall’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF).

L’indebita percezione del contributo prevede la restituzione della somma ricevuta dall’impresa e una sanzione amministrativa pari al doppio del contributo ricevuto (vedi il comma 8 dell'articolo 58 del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni dalla Legge 13 ottobre 2020, n. 126).

 

 

 

Domande frequenti

Ci sarà un click day?

No, in quanto l’ordine di presentazione non dà diritto ad alcuna precedenza sulla erogazione del contributo. Prenditi il tempo necessario al recupero della documentazione richiesta prima di presentare la domanda.

Da quando è possibile presentare le domande?

Le domande possono essere presentate online dal 15 novembre e dal 16 novembre da Ufficio Postale.

Quali sono le informazioni previste nel modulo di domanda?

Il modulo si compone di quattro sezioni:
- dati identificativi dell’impresa e anagrafici del rappresentante legale;
- perdita di fatturato;
- prodotti acquistati;
- sottoscrizione dichiarazioni.
Per maggiori dettagli consulta le istruzioni alla compilazione.